Lezione 3 – L’Italia di Giolitti

20,00 

L’età giolittiana (1900-1914)

Descrizione

L’età giolittiana (1900-1914)
1896-1914: L’Italia affronta una fase di decollo industriale, favorita dalla generale prosperità mondiale, che porta ad un aumento del PIL e del reddito pro capite. Tuttavia è in forte ritardo rispetto alle altre potenze e afflitta da problemi sociali. Le tasse colpiscono i consumi causando scioperi e agitazioni, ai quali Crispi reagisce con durezza (nel 1898 Bava Beccaris spara sui manifestanti) cercando di varare leggi che limitino le libertà (stampa, riunione, associazione e sciopero).

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Lezione 3 – L’Italia di Giolitti”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.